Ristrutturazione appartamento a Milano: i riscaldamenti

ristrutturazione appartamento milano

In una ristrutturazione di un appartamento a Milano si può decidere di installare il riscaldamento a pannelli radianti, che aumenta l’efficienza energetica dell’immobile, consentendo un risparmio sulla bolletta e garantendo una migliore qualità dell’aria.

Il riscaldamento a pannelli radianti installabile grazie alla ristrutturazione di un appartamento a Milano, utilizza il calore proveniente da tubazioni o serpentine che vanno inserite dietro le superfici dell’ambiente da riscaldare. Possono essere indifferentemente pareti, pavimenti o soffitti.

Il sistema si basa sulla circolazione di acqua calda a bassa temperatura (compresa generalmente tra i 30 e i 35 °C, invece dei 70° circa dei comuni radiatori) in un circuito chiuso.

La sue peculiarità assicurano un risparmio energetico notevole, che può essere quantificato come il 10-25% in meno rispetto agli impianti di riscaldamento a radiatori. Si può installare tranquillamente durante una ristrutturazione.

Inoltre, il riscaldamento a pannelli radianti assicura una migliore distribuzione del calore e persino un’aria più fresca, in quanto mantiene un tasso di umidità adeguato alla salute. Se è posto a pavimento, le pareti disperdono meno calore, e soprattutto non sottrae spazio alla superficie calpestabile, e si sollevano polveri (riducendo quindi il rischio di allergie).

Il primo edificio italiano di una certa importanza riscaldato con pannelli radianti è il Duomo di Lodi, in cui l’impianto è stato installato nei primi anni Sessanta ed è tuttora funzionante.